Skip to content

▶▷App per scaricare musica originale gratis

applicazione per scaricare musica originale
▶▷App per scaricare musica originale gratis
Vota questo post

Oggi vi mostriamo come scaricare la musica originale da Spotify sul vostro cellulare. Non è necessario alcun software per fare questo, in quanto questa è una delle opzioni incluse nell’applicazione di servizio ufficiale. In questo modo è possibile ascoltare i dischi e le playlist preferite senza dover spendere la propria velocità di trasmissione dati.

Come scaricare la musica originale gratuita da spotify

Cominciamo spiegando come scegliere dove salvare i brani originali nel caso in cui il telefono cellulare consenta di inserire una scheda microSD. Poi ti diremo come scaricare i tuoi dischi e canzoni preferiti e poi ti spiegheremo come spegnere offline in modo da non sprecare i dati durante la riproduzione della musica.

Per prima cosa scegli dove salvare la tua musica

Accesso alla libreria e configurazione
Se il telefono cellulare ha la possibilità di inserire una scheda microSD per espandere la memorizzazione, potrebbe essere presente e non nella memoria principale dove si desidera memorizzare i brani. Cominciamo quindi scegliendo il luogo in cui salvare la musica. Aprire Spotify e accedere alla sezione Libreria, quindi fare clic sull’icona della ruota dentata per accedere a Impostazioni.

Impostazione dello storage in Spotify

Una volta entrati nelle impostazioni Spotify, scorre verso il basso per trovare un’opzione chiamata Storage. Fare clic su di esso. È quasi alla fine e consente di scegliere dove salvare i dati musicali sul telefono cellulare.

Scegliere il modulo di memorizzazione

Nella schermata successiva è sufficiente premere dove salvare la musica nella memoria del dispositivo o della scheda SD. Si consiglia di salvarlo sulla scheda SD, perché se si disinstalla e reinstalla Spotify o si resetta il telefono, la prossima volta che si scarica lo stesso disco lo si trova nella scheda SD e ci vorranno solo pochi secondi per averlo disponibile offline.

Come scaricare dischi originali o playlist da Spotify

Scarica musica in Spotify

Ora non resta che la parte facile. Basta trovare un disco musicale che ti piace in Spotify e fare clic su di esso per inserire il suo file. Quando lo fai, premi semplicemente il pulsante Download e Spotify salverà il disco in memoria. Nella scheda è presente anche un pulsante Salva. Vi consiglio di premerlo, perché il disco sarà memorizzato nella vostra libreria e sarà molto più facile accedervi e ascoltarlo.

Salvataggio di un brano nella playlist

Se non si desidera salvare l’intero album, è possibile inserire un singolo brano in una playlist per scaricare singoli brani. Per fare ciò, fare clic sull’icona dei tre punti alla destra di ogni brano e scegliere l’opzione Aggiungi all’elenco di riproduzione dal menu a discesa. Tutto quello che dovrete fare ora è scegliere quale metterla in.

Scaricare una playlist Spotify

E, naturalmente, è anche possibile scaricare playlist o playlist. La procedura è la stessa, prima clicca sull’icona dei tre punti a destra del nome di ciascuna delle tue playlist, e poi scegli l’opzione Scarica.

Come utilizzare il download musicale originale per evitare lo spreco di dati

Accesso alla libreria e configurazione

Il motivo per cui è possibile scaricare musica da Spotify è quello di essere in grado di farlo quando si dispone di Wi-Fi e quindi non spendere il vostro canone. Per fare ciò, fare clic su Libreria, quindi sull’icona della ruota dentata per accedere nuovamente alle impostazioni di Spotify.

Attivare la modalità senza connessione

Una volta entrati nella configurazione, attivare la leva Offline Mode. A questo punto, Spotify interrompe la connessione a Internet per riprodurre musica, playlist o podcast e lo fa tramite i file salvati. Con questa modalità è possibile ascoltare solo la musica scaricata e per utilizzarla correttamente è necessario spegnerla almeno ogni 29 giorni.